Caccia in Tirolo

Lo straordinario panorama alpino e la natura originale ispirano ogni anno migliaia di turisti stranieri. Che si tratti di escursionismo, arrampicata, sci, sci di fondo o semplicemente relax: il terreno alpino offre l'opportunità giusta per tutti. I caratteri degli abitanti sono tanto diversi quanto il paesaggio. 

Tuttavia, il Tirolo ha molto da offrire anche ai cacciatori appassionati. La caccia in montagna tirolese ha il suo fascino e il suo fascino. Inoltre, non è insolito che a molti cacciatori venga richiesto tutto. Tuttavia, solo la vista e l'opportunità di cacciare in un paesaggio unico compensano tutti gli sforzi e le difficoltà. 

Specie di selvaggina cacciabili

Le remote regioni montuose sono un rifugio protetto per molte specie di selvaggina. Se vuoi cacciare in alta montagna, devi essere in buona salute e condizione. Non ci sono quasi sentieri percorribili in auto. I safari fino a 2000 m sul livello del mare non sono rari qui. 

In Tirolo, sarai ricompensato per tutti i tuoi sforzi e le tue difficoltà con la prospettiva di cacciare le seguenti specie di selvaggina: 

  • gallo forcello
  • camoscio
  • stambecco
  • capriolo
  • cervo
  • volpi
  • corvi
  • conigli alpini
  • folaghe
  • lepri
  • Badgers
  • Jay
  • gazze
  • germani reali
  • Puzzole
  • cani procione
  • Cinghiale
  • procioni
  • Rackelwild

Tipi e tempi di caccia in Tirolo

I cacciatori devono rispettare determinati orari di caccia per proteggere le popolazioni di selvaggina. I maschi di cervo nobile e le marmotte di classe 1, ad esempio, possono essere cacciati solo dalla fine dell'estate all'autunno.

L'orgoglioso gallo cedrone, invece, la cui popolazione è protetta tutto l'anno in Germania, può essere cacciato solo 15 giorni all'anno e solo negli anni dispari. Questo per garantire che la popolazione dei maestosi uccelli rimanga stabile.

Una panoramica dei periodi di caccia in Tirolo: 

  • Cervo rosso maschio classe 1: 01.08. - 15.11.
  • Maschio di cervo nobile classe 2 e 3: 01.08. - 31.12
  • Femmina di cervo (compresi vitelli e spiedini): 01.06. -31.12.
  • Capriolo dalla classe 1 alla classe 2: 01.06. - 31.10.
  • Capriolo Classe 3: 01.06. - 31.12.
  • Femmina di capriolo e cerbiatto: 01.06. - 31.12
  • camoscio: 01.08. - 15.12.
  • Piccolo Gallo: 10.05. - 31.05.
  • rubinetto della neve: 15.11. - 31.12.
  • Marmotta: 15.08. - 30.09
  • conigli alpini: 01.10. - 15.05.
  • folaghe: 01.10. - 15.01.
  • lepri: 01.10. - 15.01.
  • Tassi: 15.07. - 15.02.

Terreni di caccia noti

La caccia in Tirolo offre molti vantaggi. Oltre alla natura impressionante, il paese ha anche una ricca popolazione di fauna selvatica. L'interazione di entrambi i fattori rende una vacanza di caccia in montagna un'avventura attraente. 

La Pitztal è la più grande caccia di montagna contigua in Austria e si estende da circa 1300 a 3200 sul livello del mare. Tutte le specie di ungulati si trovano nella zona alta alpina, l'area è di circa 22521 ettari in totale. 

Le Alpi di Kitzbühler ospitano le montagne Niederkaiser. C'è un'area di caccia di 250 ettari qui, dove sono nativi caprioli, cervi, fagiani di monte e galli cedroni. Un'esperienza molto particolare è la caccia al camoscio. I sentieri escursionistici e le salite sono ben sviluppati, ma la caccia al camoscio è ancora un duro lavoro.

La forma fisica e mentale sono i requisiti di base qui per iniziare ad avere una buona opportunità di tiro per gli animali selvatici che amano arrampicarsi in alta montagna.


Suggerimento: Se vuoi cacciare in Tirolo come tedesco, devi farlo Possibilmente un'assicurazione di responsabilità civile chiudere a chiave!


regolamenti e documenti necessari

Per essere un ospite di caccia in Tirolo, devi essere in possesso di una licenza di caccia valida. La carta europea d'arma da fuoco dà diritto a portare con sé le proprie armi da fuoco, che devono essere sempre portate con sé.

Per cacciare in Tirolo è necessaria una tessera per gli ospiti di caccia. Molti fornitori commerciali di vacanze di caccia aiutano con la richiesta della licenza di caccia tirolese. Deve essere disponibile anche un'assicurazione di responsabilità civile per la caccia straniera esistente. Nel bagaglio da caccia non devono inoltre mancare:

  • Scarpe da montagna e abbigliamento
  • Giacca calda
  • zaino per la caccia
  • Kit di pronto soccorso
  • Fernglas
  • vestiti di ricambio
  • guanti
  • cappello
  • Lampada frontale e torcia elettrica
  • termos
  • Bottiglia per bevande

Altri articoli sull'argomento