Accessori per visori notturni per la caccia messi alla prova

Prima di tutto: la vendita e l'acquisto di accessori per la visione notturna è consentita in tutta la Germania. Il divieto di contatto è stato revocato dal legislatore. Un'eccezione sono i veri mirini notturni, che hanno il proprio reticolo e possono essere usati montati sull'arma invece di un mirino telescopico. Questi rimangono vietati per tutti i cacciatori.

Nonostante tutto ciò, l'uso di accessori con visione notturna è ancora vietato dalla legge sulla caccia. Solo gli stati federali di Bassa Sassonia, Renania settentrionale-Vestfalia, Saarland, Sassonia, Sassonia-Anhalt, Schleswig-Holstein, Turingia, Renania-Palatinato, Berlino, Meclemburgo-Pomerania occidentale, Assia, Brandeburgo e Baden-Württemberg consentono l'uso, per lo più limitato alla caccia al cinghiale. In Baviera esistono norme speciali temporanee al riguardo.

Soprattutto in tempi di peste suina africana e di un forte aumento della popolazione di cinghiali, l'uso e la domanda di accessori per la visione notturna sono aumentati notevolmente. Ci sono molti modelli sul mercato e la domanda sorge spontanea: quale dispositivo è consigliato? Abbiamo selezionato alcuni prodotti per te e valutato vari rapporti di prova e recensioni.

 

1. Il tuttofare economico: Diycon DNVC-3 Black Mamba

Con un peso di circa 480 ge dimensioni compatte di 143 x 55 x 90 mm, il dispositivo dual-use è facile da usare. La risoluzione della foto è di 2680 x 1944 px e il dispositivo per la visione notturna è dotato anche di uno zoom digitale 6x.

PROFESSIONISTI

✅ Disponibile filettatura di collegamento per adattatori a morsetto M52x0,75 comuni

✅ Sensore CMOS con risoluzione Full HD

✅ batteria rimovibile

✅ È possibile il funzionamento con power bank

✅ Precisione di tiro inferiore a 4 cm

CON IL 

❌ Gli acquirenti segnalano che alcuni dispositivi non erano antiproiettile

Lineamenti

Il Diycon DNVC-3 offre una serie di vantaggi che facilitano la caccia e il targeting della selvaggina. Con un ingrandimento compreso tra 1,6 e 6x e una risoluzione di 2680 x 1944 px, è possibile mirare alla selvaggina fino a una distanza di 350 m. In pratica, tuttavia, anche fattori come l'ambiente e le condizioni meteorologiche svolgono un ruolo rilevante e possono limitare la visibilità. Se desideri valutare le tue osservazioni in un secondo momento, puoi scaricare le registrazioni di immagini e video sul tuo PC tramite connessione Wi-Fi o HDMI.

La batteria ricaricabile con un'autonomia fino a 10 ore è sostituibile. Se necessario, il dispositivo può essere facilmente utilizzato anche tramite un power bank. Il modello, che può essere utilizzato giorno e notte, ha la possibilità di effettuare impostazioni interne per la precisione del tiro direttamente all'interno del menu. Ciò rende superfluo un collimatore per l'azzeramento.

Conclusione

Il Diycon DNVC-3 Black Mamba è un pratico dispositivo che può essere montato sul cannocchiale in pochi semplici passaggi. Ha tutte le caratteristiche tecniche che ti aspetteresti da un prodotto digitale di questo tipo: memoria interna, opzione Wi-Fi, sensore CMOS con risoluzione Full HD, batteria removibile. Con un prezzo di poco inferiore ai 1200€ (a novembre 2022), il Diycon DNVC-3 Black Mamba si colloca nella fascia di prezzo più bassa.

Dovresti fare un po' di attenzione durante l'azzeramento, perché alcune recensioni hanno notato che i componenti interni si sono allentati e il dispositivo ha dovuto essere inviato per riparazioni o sostituito.

2. Il classico obsoleto: attacco per visione notturna a dipolo DN34 Ultra

Il DN34 di Dipol non è una novità, ma è sul mercato tedesco da più di 7 anni. Con il suo tubo intensificatore d'immagine Photonis Echo ad alta risoluzione e il controllo manuale della luminosità, la domanda per questo dispositivo è ancora presente. Le prestazioni sono comprese tra 58 e 74 lp/mm e S/N 24+.

PROFESSIONISTI

✅ Dimmer regolabile in continuo

✅ Laser a infrarossi da 100 mW dimmerabile e focalizzabile con 850 nm

✅ Montaggio ripetibile grazie agli anelli adattatori con le dimensioni 41/50/56 mm

CON IL 

❌ Qualità dell'immagine ormai obsoleta

Lineamenti

I visori notturni con tubi intensificatori d'immagine non hanno perso nulla della loro attrattiva, come dimostra il DN 34 Ultra. La stessa Dipol afferma che questo prodotto copre una gamma spettrale più ampia rispetto ai cinescopi convenzionali e quindi sfrutta meglio la luce residua naturale. Secondo il produttore, l'abbagliamento e la distorsione appartengono al passato con questo modello. Con questo tubo GEN2+, la nitidezza stessa può essere regolata all'infinito senza problemi utilizzando un obiettivo sul dispositivo.

Conclusione

Se stai cercando un dispositivo robusto senza troppi fronzoli tecnici, dovresti tenere d'occhio il DN 34 Ultra. Il modello può segnare con la sua gestione semplice, ma ora ci sono accessori per la visione notturna con una qualità dell'immagine molto migliore a prezzi accettabili.

3. Il preciso: visore notturno Night Pearl NP-22 Gen2+ Premium Green

Con circa 670 g, il dispositivo da 140 x 86 x 77 mm non è leggero. Tuttavia, secondo il produttore, può segnare con precisione e comfort.

PROFESSIONISTI

✅ Lunga durata della batteria fino a 60 ore

✅ Intervallo di temperatura da -40 °C a +50 °C

✅ la messa a fuoco ravvicinata inizia a 10 m

CON IL 

❌ peso relativamente elevato

Lineamenti

L'accessorio per visione notturna ha un intensificatore di luce residua di Katod Gen2+, per cui la sensibilità dei fotocatodi è di 550-750 µA/lm. Il produttore garantisce un errore di impatto massimo di 1/2 MOA, che corrisponde a circa 1,27 cm a 100 m. Ciò è dovuto alla precisa calibrazione del tubo intensificatore di luce residua o dell'asse ottico, che non dovrebbe perdere nulla della sua affidabilità anche dopo anni. Anche la durata del dispositivo a prova di spruzzi d'acqua è impressionante con 60 ore di funzionamento. Altri dati degni di nota: diametro lente 70 mm; Sistema di lenti F 1:1,44, la messa a fuoco ravvicinata è di 10 m.

Conclusione

Nonostante i continui progressi della tecnologia digitale, i dispositivi a tubo non hanno perso nulla della loro funzionalità e popolarità. In termini di prezzo, il visore notturno Night Pearl NP-22 Gen2+ Premium Green gioca nella categoria superiore. Tuttavia, è un dispositivo robusto su cui molti cacciatori si affidano per affrontare in sicurezza il gioco.

Sommario

Diycon DNVC-3 Black Mamba, Dipol DN34 Ultra oder Night Pearl NP-22 Gen2+? Was soll es sein? Jedes Gerät hat seine Vor- und Nachteile. Die hier aufgeführten Details und Tipps bieten nur grobe Anhaltspunkte. Der Markt der Nachtsicht- und Wärmebildtechnik ist groß und Ihr solltet das für Euch passende Modell auswählen. So ist das Dipol DN34 Ultra mit seiner Bildqualität zwar veraltet, aber vielleicht genau das Richtige für Euch, wenn Ihr auf der Suche nach einer zuverlässigen und bewährten Technik seid.

Sicher auch interessant für dich: unser Artikel “Die besten Nachtsichtgeräte für die Jagd”.

Domande più frequenti sull'argomento

Qui non si può fare una dichiarazione generica. Dipende dalla zona in cui cacciate (foresta o campo) e quali sono le vostre esigenze in termini di equipaggiamento e caratteristiche tecniche. Se pianifichi spesso un nascondiglio notturno più lungo, ha senso, ad esempio, se utilizzi un dispositivo con una batteria sostituibile o la possibilità di utilizzare la tecnologia di visione notturna utilizzando un power bank.

 

Gli illuminatori IR che illuminano un bersaglio sono ancora vietati in Germania. Anche se si tratta di un emettitore di infrarossi integrato in un dispositivo che può essere disattivato. Un cambiamento nella legge federale sulla caccia per cambiare questo nel 2020/2021 è fallito, in modo che nessun emettitore IR possa essere utilizzato nemmeno per combattere la peste suina africana.

 

Gli accessori per la visione notturna e gli accessori per la visione notturna non sono più soggetti al divieto di armi e possono essere acquistati da qualsiasi cacciatore. Tuttavia, il divieto di caccia notturna nella legge federale sulla caccia vieta l'uso legale della caccia. Nei singoli stati federali, come la Renania settentrionale-Vestfalia e la Turingia, in questo caso si applica la legge statale sulla caccia e consente l'uso della tecnologia di visione notturna.

In generale, la situazione legale è ancora piuttosto oscura ed è logico che dobbiate informarvi presso l'autorità venatoria competente per voi sui requisiti che vi riguardano. In Baviera, ad esempio, potrebbero esserci deroghe regionali per l'utilizzo dei siti notturni. In alcuni casi, tuttavia, l'arma può essere combinata solo con l'accessorio per la visione notturna nella rispettiva area. Il trasporto deve essere effettuato separatamente l'uno dall'altro.

 

I dispositivi per la visione notturna sono i cosiddetti intensificatori di luce residua. Mediante tecnologia tubolare o digitale, la luce residua naturalmente presente viene amplificata e l'ambiente viene reso più percepibile all'occhio umano. La visibilità dipende dal tempo e dall'ambiente. In un'area forestale, affrontare la selvaggina è molto più difficile sotto un cielo nuvoloso che in un'area campestre dove sono ancora presenti la luce della luna e delle stelle.

La tecnologia di imaging termico reagisce alle fonti di calore e le visualizza di conseguenza.Questi dispositivi possono essere utilizzati anche durante il giorno. Indipendentemente dal fatto che tu scelga una termocamera o un dispositivo per la visione notturna: non fare in modo che la tua decisione di acquisto dipenda solo dal tuo portafoglio. Dipende anche dall'efficienza del rispettivo prodotto. Le termocamere, ad esempio, sono disponibili a partire da soli € 400, ma è quindi difficile e incerto indirizzare in modo affidabile la selvaggina a una distanza maggiore.

 

Altri articoli sull'argomento

caccia in tirolo immagine 1
Caccia

Caccia in Tirolo

Lo straordinario panorama alpino e la natura originale ispirano ogni anno migliaia di turisti stranieri. Che si tratti di escursioni,