Elenco di preparazione al blackout

Ci sono molti fattori che determinano la tua sicurezza e il tuo comfort durante un'interruzione di corrente. Ciò include la causa del blackout e la sua durata prevista. Anche il periodo dell'anno, il clima nella tua regione e qualsiasi circostanza speciale che potrebbe interessarti giocano un ruolo. Prima di tutto, è importante essere preparati alla crisi, anche prima che si verifichi.

Ma come ci si prepara a un'interruzione di corrente? Poiché è difficile prevedere quale potrebbe essere l'innesco o quanto durerà, dovresti prendere le precauzioni più importanti. Ad esempio, se prevedi di rimanere senza elettricità per una settimana o più in qualsiasi periodo dell'anno, dovresti avere scorte e attrezzature più che sufficienti a casa.

Un'interruzione di corrente la sera, ad esempio perché un'auto si è schiantata contro un palo della luce, non è altro che un inconveniente per la maggior parte di noi. Ma cosa succede se un grave problema lascia la tua casa senza corrente per diversi giorni? Cosa succede se la temperatura è di 40 °C durante questo periodo? O in inverno quando fuori ci sono -30 °C? È importante prepararsi a tutte le eventualità e conoscere il comportamento corretto in caso di crisi. Leggi questa piccola guida al blackout per saperne di più.


1. Prendi precauzioni

Le attrezzature di emergenza sono essenziali. Non solo è utile in caso di blackout, ma può essere salvavita anche in molte altre situazioni di crisi. Questi kit contengono, tra le altre cose, tutti gli utensili necessari per fornirti elettricità e acqua pulita.

Metti insieme un kit di emergenza adatto a tutti i membri della famiglia o ai coinquilini. Inoltre, prepara i sacchi di sopravvivenza nel caso in cui sia necessaria un'evacuazione.


2. Tieniti informato

Bei Stromausfällen und dem Chaos, welches damit einhergehen könnte, senden Radiosender und Notfunkkanäle wichtige Sicherheitsinformationen und aktuelle Nachrichten. Vergewissere dich bereits vorher, welche Sender in deinem Gebiet empfangbar sind und halte ein batteriebetriebenes Radio oder ein Handkurbelgerät (Test der besten Geräte hier) daheim griffbereit.


3. Procurati una fonte di alimentazione

È sempre una buona idea investire in un generatore. Serve come fonte di alimentazione di emergenza per la tua casa. Ma prima pensa a quale taglia ti serve. Quanti dei tuoi dispositivi vuoi che il generatore alimenti? Assicurati di sceglierne uno che abbia una capacità leggermente maggiore di quella di cui hai effettivamente bisogno. Quindi hai un po' di riserva in caso di emergenza. I modelli variano. Ci sono piccoli generatori mobili e quelli che sono installati in modo permanente nella tua casa.

Se stai acquistando un generatore che alimenterà tutta la tua casa, installalo professionalmente. Perché alcuni prodotti funzionano con il gas naturale, che è pericoloso per i non addetti ai lavori. Tale installazione richiede l'assistenza di un professionista autorizzato. In alcune regioni, l'autoassemblaggio è addirittura illegale.

Non utilizzare mai il generatore all'interno, solo all'aperto. Ciò aumenta notevolmente il rischio di avvelenamento da monossido di carbonio. Ogni anno, molte persone muoiono per avvelenamento da CO2 causato da generatori di corrente azionati in modo improprio. Altre migliaia finiscono in ospedale. Acquisisci familiarità con i sintomi dell'avvelenamento da CO2 e posiziona allarmi speciali nelle stanze occupate. Potrebbe salvare la tua vita e quella dei tuoi coinquilini.


4. L'acquisto di una fonte di luce

Naturalmente, è importante avere un facile accesso alle torce, soprattutto nelle prime fasi di un'interruzione di corrente. Conservali in luoghi diversi e facilmente accessibili della casa. Quindi ne hai sempre uno a portata di mano quando ne hai bisogno. Tuttavia, sorge la domanda, vuoi davvero cavartela solo con la luce di una torcia per diverse notti di seguito?

Ci sono una serie di opzioni a tua disposizione quando metti insieme il tuo kit di emergenza. Quando si tratta di qualcosa di così importante come la luce, è una buona idea avere a disposizione più opzioni e incorporarle nel proprio set.

Alcune persone sono attratte dall'idea di utilizzare solo candele durante un'interruzione di corrente. Perché sono economici e possono essere conservati a lungo. Ma le candele non forniscono molta luce rispetto a una lanterna a batteria o luci a LED. Lasciati guidare da considerazioni pratiche nella scelta delle possibili sorgenti luminose per il kit oscurante. Ad esempio, potresti anche utilizzare le luci solari del giardino. La loro luminosità è almeno sufficiente per l'orientamento al buio.

Inoltre, non dimenticare di mettere in valigia eventuali articoli aggiuntivi necessari per far funzionare le luci. Se dipendi dalle candele, avrai bisogno di fiammiferi o di un accendino. Le sorgenti luminose alimentate a batteria richiedono molte batterie o batterie di riserva.


5. Fai scorta di batterie

Innanzitutto, controlla di che tipo di batterie hanno bisogno la torcia, la radio e il walkie-talkie. Tenere sempre batterie extra vicino a questi dispositivi. Tenerli in luoghi facilmente accessibili e assicurarsi che la scorta duri per un po' di tempo. Si consiglia di avere a portata di mano batterie sufficienti per due cambi.

Prendi in considerazione l'utilizzo di dispositivi a energia solare in casa invece di batterie ricaricabili. Ad esempio, puoi caricare il tuo telefono cellulare con energia utilizzando un caricabatterie solare. Nei giorni di sole, questo tipo di energia è a tua disposizione quasi indefinitamente.


6. Conservare il cibo

Fai scorta di generi alimentari non deperibili. Ad esempio, i prodotti in scatola e i pasti liofilizzati sono l'ideale. Anche il riso e gli altri legumi fanno parte di ogni dispensa. Considera le dimensioni della tua famiglia e non dimenticare i tuoi animali domestici. La fornitura di cibo dovrebbe durare almeno 3 giorni per ogni persona o animale. I contenitori speciali ti aiutano con lo stoccaggio e tengono lontani i parassiti. Si consiglia una fornitura di una settimana per andare sul sicuro, in quanto le interruzioni di corrente, soprattutto in caso di calamità naturali, possono essere anche di lunga durata.

Usa i tuoi frigoriferi e congelatori con saggezza. Un frigorifero senza elettricità mantiene i cibi freschi per almeno 24 ore. Ci vogliono circa 48 ore perché il contenuto di un congelatore pieno cominci a scongelarsi. Puoi prolungare questo tempo non aprendo i dispositivi.


7. Costruisci riserve d'acqua

Quando l'elettricità si interrompe, anche l'approvvigionamento idrico può risentirne. Preparati a questo mantenendo una fornitura di 3 giorni di acqua potabile per persona al chiuso. Questo dovrebbe essere almeno 4 litri di acqua pro capite al giorno. Ancora una volta, la fornitura di una settimana è migliore.

In determinate circostanze, può passare del tempo prima che l'infrastruttura - e anche l'approvvigionamento idrico - funzioni di nuovo correttamente dopo un'interruzione di corrente. È meglio avere più forniture in magazzino di quelle effettivamente necessarie. Se hai avversione per il PET o i contenitori di plastica, puoi anche conservare il liquido in contenitori di metallo o vetro appositamente progettati per questo scopo.

Tieni anche l'acqua a portata di mano per il lavaggio e il risciacquo. Preparati a qualsiasi situazione di emergenza. Anche se c'è una bassa probabilità che l'approvvigionamento idrico comunale venga a mancare per un periodo di tempo più lungo in caso di interruzione di corrente. Inoltre, prendi precauzioni se hai un pozzo con una pompa elettrica.


8. Usa gas e legna per cucinare

Se la tua casa ha una stufa a gas o a legna, sei fortunato con un blackout. Perché poi puoi continuare a cucinare senza dover fare affidamento sull'elettricità. Tuttavia, molte famiglie ora dispongono di stufe elettriche che non sono facili o economiche da sostituire. Un modo semplice per far funzionare la stufa durante un'interruzione di corrente è procurarsi una griglia a gas o un piano cottura.

Assicurati di utilizzare la griglia solo all'aperto per evitare l'avvelenamento da monossido di carbonio. Poiché durante una crisi ci sarà sicuramente una corsa al gas nella vendita al dettaglio, dovresti avere il serbatoio almeno mezzo pieno. O almeno tieni pronte le cartucce di ricambio. Lo stesso vale per le forniture di legno. Controllali regolarmente e acquista più rapidamente se necessario, in modo che non ci siano colli di bottiglia nelle tue forniture in primo luogo.


9. Mantenere il serbatoio dell'auto pieno

In una situazione di crisi, la benzina potrebbe scarseggiare. È quindi una buona idea tenere pieno il serbatoio del veicolo nel caso sia necessaria un'evacuazione. Dovresti essere in grado di percorrere dai 200 ai 300 km senza dover fare il pieno.

Per preparare la tua auto per il lungo viaggio, ha senso mezzo serbatoio di carburante. Non è affatto noioso o finanziariamente estenuante se lo rendi una routine. Assicurati di fare il pieno se c'è un avviso di tempesta o se sono previste forti nevicate. In alcune aree, questa è una garanzia affidabile di interruzioni di corrente.


10. Pensa alla comunicazione

Dopo aver esaminato la tua casa, la proprietà e persino il quartiere per la possibile causa di un'interruzione di corrente, hai bisogno di un modo per comunicare con il mondo esterno. È così che puoi scoprire cosa sta succedendo. Se c'è un generatore di emergenza, potresti accendere la televisione e guardare il telegiornale locale. Se ciò non è possibile, ci sono altre cose che puoi fare per aiutare.

  • Una radio alimentata a batteria con una scorta di batterie di ricambio è una buona idea per il tuo kit di blackout. Potresti anche prendere in considerazione un modello a manovella. Quindi non devi preoccuparti che le batterie si esauriscano. Il che purtroppo non è raro. Se si verifica una grave interruzione di corrente degna di nota, anche le stazioni radio locali potrebbero segnalarla. Accendi la radio e tieniti aggiornato sugli eventi in corso.
  • Si consiglia di avere sempre una batteria del cellulare completamente carica. Tieni pronti i caricatori per le emergenze. I telefoni cellulari sono essenziali quando devi fare il check-in con i familiari che non sono a casa. Puoi anche utilizzare gli smartphone per navigare in Internet e cercare di ottenere maggiori informazioni sulla causa e sulla durata dell'interruzione di corrente. Tuttavia, aspettati che la rete mobile sarà sovraccarica e che anche la connessione Internet mobile ne risentirà.
  • I dispositivi radio funzionano in modo molto più affidabile e indipendente. Potresti rendere la tua missione ottenere una licenza di radioamatore e installare l'attrezzatura necessaria a casa. Ciò consente di comunicare con persone a lunga distanza e, se necessario, effettuare una chiamata di emergenza. Anche se non funzionano né il cellulare, né internet, né il telefono.


11. Disposizioni per il riscaldamento e l'aria condizionata

Vale la pena pensare a come riscaldare o raffreddare la tua casa quando la corrente si interrompe e le opzioni sono limitate. Se vivi in ​​una zona dove le temperature sono estreme, devi pianificare in anticipo. Essere preparati a tutto, indipendentemente dalla stagione.

La protezione dal caldo o dal freddo estremo può essere particolarmente importante se in casa vivono persone molto anziane o giovani. Le fluttuazioni estreme della temperatura possono anche essere pericolose per alcune malattie.

Se la tua casa è riscaldata a gas o a legna, non dovresti avere problemi. A meno che non finisca il carburante. Puoi vestirti con bucce di cipolla e rannicchiarti sotto le coperte. In questo modo puoi sopravvivere anche alle notti invernali più fredde senza elettricità. Non dimenticare di lasciare aperti i rubinetti o di chiuderli completamente in modo che i tubi non si congelino.

Raffreddare gli spazi abitativi è un po' più difficile. Senza aria condizionata centralizzata o ventole, proteggersi dal calore estremo durante un'interruzione di corrente può essere una vera sfida. Assicurati che tu e la tua famiglia siate idratati. Inoltre, dovresti coprire finestre e porte quando il sole splende direttamente nella stanza. Va in onda solo la sera quando le temperature esterne si abbassano.


12. Procurati un kit di pronto soccorso

Un kit di emergenza medica è una parte essenziale di qualsiasi kit di crisi. Ricorda che il tuo set di blackout ha lo scopo di prepararti allo scenario peggiore.

Il tuo kit di pronto soccorso deve contenere almeno un oggetto per fermare l'emorragia e per pulire e fasciare piccoli tagli o abrasioni. Inoltre, i farmaci antidolorifici e antinfiammatori sono importanti tanto quanto un kit per il lavaggio degli occhi.

A seconda delle tue conoscenze e abilità di primo soccorso, potrebbe valere la pena mettere insieme un kit più completo. Qualsiasi cosa è meglio di niente e qualsiasi oggetto in grado di curare le lesioni più comuni andrà bene.

Se tu o un tuo familiare dipendete da farmaci refrigerati o dispositivi elettronici, dovreste disporre di un piano di emergenza in caso di interruzione di corrente. Pensa a un alimentatore per questi importanti dispositivi medici o al raffreddamento di riserva per i medicinali.


13. Tieni pronti i contanti

Un'interruzione di corrente su larga scala influisce anche sull'infrastruttura. In questo caso, i sistemi di refrigerazione e cassa di molti negozi probabilmente non funzioneranno più. A meno che non abbiano generatori di emergenza. Tuttavia, se sei fortunato e trovi un negozio aperto, lì potrai pagare solo in contanti. È quindi ottimale disporre di riserve di liquidità sufficienti a casa. Ciò vale anche in caso di evacuazione. Non avrai tempo per trovare un bancomat funzionante.


Suggerimenti per la sicurezza dopo un'interruzione di corrente

  • Mantenere una distanza minima di 10 metri dalle linee elettriche. Non toccare i cavi sospesi e informare la chiamata di emergenza.
  • Evitare la folgorazione nelle aree alluvionate. Non entrare in aree allagate o utilizzare apparecchiature elettriche o elettroniche che potrebbero essersi bagnate. Prima di riaccendere l'alimentazione, fare controllare il cablaggio da un professionista. Per inciso, questo consiglio vale anche o soprattutto per gli scantinati allagati. Molte persone muoiono ogni anno nelle case allagate. Non perché siano sorpresi dall'acqua, ma a causa di una scossa elettrica.
  • Nel dubbio, butta via tutto. Scartare anche il cibo che è a 40°C o più caldo. Soprattutto quando si tratta di latticini o prodotti a base di carne. Chiedi al tuo medico se puoi continuare a usare farmaci non refrigerati.
  • Prevenire l'avvelenamento da monossido di carbonio facendo funzionare solo generatori, stufe da campo e griglie a carbone all'aperto, lontano da finestre e porte aperte.

Conclusione

Quando c'è un'interruzione di corrente, alcune delle cose che diamo per scontate potrebbero essere sparite, come ad esempio: B. telefono, elettricità e acqua. Le strade potrebbero essere bloccate, i negozi potrebbero dover chiudere e le stazioni di servizio potrebbero essere fuori servizio. È importante tenere conto di queste considerazioni quando si pianifica di garantire la sicurezza della famiglia.

Altri articoli sull'argomento

immagine di prova esterna del pannello solare 1
Preparazione alla crisi e preparazione

Test esterno del pannello solare

Che tu stia pianificando un viaggio su strada, una gita in spiaggia o un viaggio in campeggio, ce ne può essere uno